La raccolta differenziata in Italia supera il 61%

  • 5 Agosto 2021

Dalle edizioni 2019 e 2020 del Rapporto Anci-Conai emerge che la raccolta differenziata in Italia ha raggiunto quota 61,69%, facendo registrare un incremento annuo del 3,5% , per un volume di materiali raccolti pari a 6,5 milioni di tonnellate. Nel nostro Paese, quindi, prosegue la crescita della differenziata già riscontrata negli anni scorsi, nonostante in molte aree del Meridione persistano gravi criticità sotto il profilo dell’impiantistica.

Il Ministro della Transizione Ecologica Roberto Cingolani ha assicurato che le istituzioni stanno lavorando per ridurre la forbice che ancora separa Nord e Sud del Paese e ha ricordato come nel Piano di Ripresa e Resilienza sia stato incluso l’impegno a realizzare la “rivoluzione verde” e la “transizione ecologica”. Il Ministero ha stanziato 1,5 miliardi per decine di progetti di realizzazione di impianti di trattamento dei rifiuti e per l’ammodernamento dei siti già esistenti.

Lascia un commento